fbpx
Che-cos'è-l'-Olio-EVO-?-I-Benefici-dell'-Olio

Che Cos’è l’Olio Evo?

L’Olio EVO non è altro che l’Olio Extravergine di Oliva

L’Olio ExtraVergine di Oliva (EVO) è estratto a freddo o biologico, e quindi viene ottenuto con la sola spremitura delle olive sane ed esclusivamente con metodi meccanici e viene misurato in base al grado della sua acidità.

Che l’olio extravergine di oliva facesse bene, lo sapevano anche gli antichi Greci, Plinio, Catone.

A partire dagli anni ’70 l’umanità aveva messo da parte questa acquisizione millenaria: erano stati inventati gli oli di semi, molti più acidi grassi poliinsaturi e molto più industriali. Si diceva che essi facessero molto meglio alla salute. Poi venne fuori che non è affatto così. E’ l’olio d’oliva quello che fa bene, in particolare l’extravergine che contiene molte sostanze benefiche come i componenti minori fenolici, i tocoferoli, il beta-carotene, lo squalene, il beta-sitosterolo.

Oggi è sempre più chiaro che l’olio extravergine di oliva ha sostanze benefiche ad azione antitumorale, anti-colesterolo, anti-infiammatoria, antiartritica, digestiva, ipotensiva, antitrombotica, neuroprotettiva.

Oltre agli effetti fisiologici misurati dai nutrizionisti, c’è da aggiungere che la soddisfazione del gusto e dell’olfatto, il senso di sazietà, lo stimolo alle funzioni gastriche che l’extravergine produce, sono cose non facilmente misurabili e che potrebbero anche influire sul nostro benessere psico-fisico più generale.

Ma che cos’ha di particolare l’olio extravergine di oliva?

Come tutti gli oli e i grassi, l’extravergine di oliva è formato dal 98% da trigliceridi. Questi sono caratterizzati dal contenere acidi grassi  tra cui predomina l’acido oleico (65-80%), acido grasso monoinsaturo che conferisce alle nostre lipoproteine ematiche e membrane cellulari fluidità e funzionalità. L’olio extravergine contiene, in piccole quantità, anche numerosi componenti naturali provenienti dal frutto dell’oliva, che si ritrovano nell’olio grazie alla particolare tecnica estrattiva a bassa temperatura. Ad alcuni di questi componenti sono stati attribuiti funzioni ipotensive e anti-infiammatorie.

Dal punto di vista della salute, l’olio extravergine di oliva non ha paragone: si ossida di meno perchè è ricco di grassi a basso grado di insaturazione ed è l’unico olio alimentare estratto con procedure fisiche (pressione, centrifugazione): Non tutti sanno che gli oli di semi vengono raffinati industrialmente dopo essere stati estratti con solvente organico che in genere è l’esano (idrocarburo). L’olio privato dal solvente, viene disacificato con sostanze basiche, decolorato e poi deodorato sotto vuoto spinto a temperature intorno ai 200°.

Per questo motivo l’olio extravergine di oliva si sta diffondendo in tutto il mondo. Sfortunatamente, anche per effetto del suo costo, è ancora considerato un olio da condimento, da usare a crudo ed in piccole quantità.

Acquista Ora Olio Extra Vergine 100% Italiano

shares